chiudi

Le parole dell’Information Tecnology: RFID.


Venerdì, 15 gennaio 2021
PrintFriendlyLinkedInTwitterEmailFacebook

Non è sempre facile comprendere alcune terminologie normalemente utilizzate nel mondo dell’Information Tecnology. Poiché crediamo che la semplificazione crei valore, abbiamo pensato di dedicare alcuni alticoli per approfondire il significato di parole e terminologie che “a prima vista” possono sembrare complesse e incomprensibili.

Iniziamo da RFID.

Come prima cosa RFID è un acronimo inglese che significa: Radio Frequency Identification ed è una tecnologia di identificazione automatica basata sulla radiofrequenza che consente la rilevazione automatica e a distanza di oggetti, animali, cose e persone sia statiche che in moviemento.

È la tecnologia che ti permette di attribuire una identità elettronica a qualsiasi cosa, di tracciare il suo ciclo di vita seguendolo in diverse fasi, come la produzione o la manutenzione o il consumo (etc.), di raccogliere dati e convogliare questi in un sistema.

In parole povere potremmo definire l’RFID un ponte tra il mondo fisico e il mondo digitale capace di controllare l’intera vita del “dato”, dall’acquisizione all’integrazione, fino all’analisi e gestione dell’informazione.

Un sistema RFID si compone di:

  • transponder, detto anche tag, il cui chip contiene i dati
  • antenna, per comunicare con il tag e gestita dal controller
  • reader (o controller), che attraverso il segnale radio legge l’identificativo del tag e può scriverne la memoria, trasmettendo poi il segnale all’host (PC) o in Cloud.

Come può questa tecnologia essere utile a una azienda?

L’RFID è una tecnologia di riconoscimento univoco e automatico sempre più utilizzata nella logistica, nella distribuzione, ma anche per la gestione degli asset, di inventari o sistemi di archiviazione.

Wakiwi utilizza questa tecnologia in Focus, il software che ti permette di tracciare qualsiasi tipo di attività su qualunque Point of Interest (Punto di Interesse). Allo stesso tempo ti consente di controllare le attività svolte su ogni Pol, geo-localizzando il tuo personale. I dati sono in Cloud, quindi sempre accessibili, e la possibilità di avere report costantemente aggiornati completa l’offerta.

Focus è una soluzione adatta a diverse attività, da società di pulizie, manutenzione del verde e aree pubbliche, pulizia e svuotamento contenitori di raccolta rifiuti, logistica, costruttori di infrastrutture per gestione tecnica di apparati, manutenzioni condominiali e molte altre ancora.

Se la tua attività richiede controllo, gestione e ottimizzazione delle risorse, Focus è la risposta alle tue necessità.


Articoli recenti

Categories

Archivio